TESTO SCORREVOLE

Salve a tutti/e benvenuti nel mio Blog…GRAZIEEEEEeeee per Aver visitato il mio BLOG se volete lasciare un Commento io Ricambierò volentieri la vostra cortesia... UN ABBRACCIO KISS KISS ELENA

grazie per la visita

Lettori fissi

venerdì 13 luglio 2012

palline di spinaci e patate

salve ci siete state al mare io non mi muovo da casa il bagno lo faccio nella piscina che abbiamo in giardino   quando finisco di stare ai fornelli cosi mi rilasso e evito la confusione e la sabbia che è odiosa s' infila dappertutto, ma ora vi lascio alla ricetta di oggi PALLINE DI SPINACI E PATATE


INGREDIENTI
kg 1 di patate,g500 di spinaci surgelati,4uova, g150 prosciutto cotto,g200mozzarella,pepe nero TEC-AL
g 100 formaggio ASIAGO STRAVECCHIO ( PRODOTTO DELLA MONTAGNA ) pangrattato margarina sale q.b.

 PROCEDIMENTO bollire le patate e gli spinaci e farli raffreddare schiacciare le patate con lo schiacciapatate strizzare bene gli spinaci e unirli assieme alle patate amalgamarli bene e aggiungere 1 uovo il sale il pepe e l'asiago grattugiato mescolare prendere un po d'impasto metterlo nel palmo della mano al centro mettere il prosciutto e la mozzarella tagliati a dadini e formare delle palline
passare le palline nelle uova battute e nel pangrattato,

metterli in una teglia coperta con carta forno con qualche ciuffetto di margarina mettere in forno a200 gradi per 30 minuti.

 
 et voila le palline sono pronte buone come antipasto caldo o freddo. adesso mi vado a buttare in piscina ciao alla prossima.
  RINGRAZIO  TEC-AL                                                                          
E
FORMAGGIO ASIAGO DOP










13 commenti:

  1. sono molto invitanti, e poi cotte al forno sono più leggere!!! Da provare, ciao!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao nonna Elena strepitose le tue polpettine.
    A presto
    Patri

    RispondiElimina
  3. belle queste palline...da cucinare e portarsele in spiaggia !! Da me ci sono ciottoli a volontà, quindi, niente sabbia fastidiosa...ciaooo

    RispondiElimina
  4. Buonissime!!
    Ne mangerei una ventina.
    devo farli assolutamente.
    Inco

    RispondiElimina
  5. sono davvero invitanti! Brava!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Elena,benvenuta nella buca ed eccomi qua!!! ma come con questo caldo cucini? meglio il tuffo in piscina! scherzo...devono essere buonissime!
    ciao lieta

    RispondiElimina
  7. meravigliose e gustose buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Mi hai dato un'ottima idea...se il tempo è clemente le preparo da portare al lago....piacere di aver fatto la tua conoscenza...e un blog veramente di qualità stefania

    RispondiElimina
  9. quanto adoro le polpettine!

    RispondiElimina
  10. ho spinaci e patate e quest'idea che non richiede il fritto è il massimo per me grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi li faccio solo che non trovavo la tua pagina e non avevo annotato i quantitativi ora li ho trovati ed a memoria o rovesciato le proporzioni ovvero sono a metà circa ciascuno ma non ho più patate....pazienza il resto è seguito alla lettera.
      Ciaoooooo

      Elimina
  11. Questi li devo assolutamente provare, che idea geniale Elena, polpette da urlo....ciao a presto

    RispondiElimina